Antonio Sant'Elia e il sogno della #città nuova.

Il ' progetto Sant'Elia' è un piccolo intervento in scena alla Pinacoteca Civica di #Como, con ideazione di Alberto Longatti, una mostra che si apprezza davvero molto, un'occasione per scoprire ed approfondire la persona e l'opera di Antonio Sant'Elia, 1888 - 1916.

Nel centenario della morte, a Como è stata realizzata un'installazione multimediale, una mostra con disegni, completata con touch screen per consultazione digitale, supportata con un video per capire i fondamentali della vita e del talento del maestro comasco.

Porta la sua firma il manifesto dell'architettura futurista, movimento di cui Antonio Sant'Elia fece parte.

Egli studiò alla scuola di arti e mestieri Castellini, frequentò il corso di Architettura a Brera, continuò gli studi all'accademia di Belle Arti di Bologna, iniziando presto a collaborare con studi professionali ed aprendo uno studio di architettura a Milano, nel 1913. Egli disegnò moltissimo . Il riordino di 166 disegni patrimonio della Pinacoteca permette di riconoscere il segno indelebile tracciato da Antonio Sant'Elia nella formazione dell'idea di città del '900 : il sogno della città nuova.

Dal 24 novembre, alla #Triennale di Milano.

Seguimi sui social
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
Tag Cloud

© 2020 isabellamorelli.it