Il paradiso è un #giardino selvatico, osservando la complessità della #natura

Tra i molti #libri presentati alla Fiera del libro a #Como,

fino all'8 settembre, sono rimasta catturata dal punto di vista proposto ne

'Il paradiso è un giardino selvatico " di Antonio Perazzi.

La #progettazione del verde e di spazi esterni fa parte di temi che vengono proposti sempre più spesso, con molti e differenti punti di vista.

L'autore, botanico, paesaggista, scrittore

nel libro racconta del #laboratorio poetico nel giardino della casa di famiglia,

nel #Chianti, egli dice come seminare le idee, parla di #piante misteriose,

anche di piante generose per giardinieri esigenti,

di #profumi seducenti e di #essenze inebrianti !

'La gestione consapevole di un giardino non è solo una questione di arredamento di uno spazio verde, è piuttosto una sperimentazione artistica legata all'ambiente,

alle persone, ai tempi, e a una certa forma di sapere botanico che ne fa una faccenda morale, oltre che estetica '

Interessante notare la differenza tra il #giardino contemporaneo che propone

'natura reinventata' e l'approccio #botanico e poetico insieme che si sente nel libro

' la conoscenza delle piante passa attraverso le mani ',

senza fretta, condividendo il ciclo di cambiamento, con l'osservazione'.

Saper cogliere la complessità del mondo naturale,

per raggiungere #armonia ed equlibrio. qui il nostro piccolo viaggio per immagini

Seguimi sui social
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
Tag Cloud

© 2020 isabellamorelli.it